Aerodynamics division

Gli obiettivi principali della division Aerodynamics, sono quelli di migliorare le prestazioni dell’auto in termini di velocità massima, accelUntitlederazione, velocità di percorrenza nelle curve, e stabilità, mediante la riduzione della resistenza e la generazione di deportanza. Aspetto fondamentale nella progettazione di tutta l’aerodinamica dell’auto è stato quello di contenere i pesi il più possibile, e per questo motivo si è scelto di realizzare tutto in carbonio.

UntitledPartendo da questi presupposti si è iniziata la progettazione di ali, pance, fondo e carena, il tutto è stato poi validato ed ottimizzato mediante analisi strutturali FEM e fluidodinamiche CFD che ci hanno fornito risultati di importanza fondamentale per il raggiungimento delle migliori soluzioni al fine di garantire le massime prestazioni alla nostra vettura. Le ali che sono state progettate ci hanno permesso di raggiungere un coefficiente di portanza di -2.36, con una distribuzione di carico pari a 43-57. Si è inoltre pensato ad un sistema di raffreddamento dei freni per garantire migliori performance all’impianto frenante, fondamentali nelle fasUntitledi di autocross ed endurance, permettendogli di alleggerire i dischi dei freni facendoli più sottili. La possibilità di poter incrementare le prestazioni di un’auto da corsa mediante lo sfruttamento dell’aerodinamica è cruciale dal momento in cui nel motorsport anche pochi decimi di secondo possono fare la differenza fra la vittoria e la sconfitta.

Questo è il motivo per cui la division Aerodynamics continuerà a studiare ed ottimizzare l’aerodinamica della nostra vettura cercando migliori soluzioni sempre più innovative.

Powered by themekiller.com