WalleRally, Napoli “on the road” verso la Mongolia

WalleRally, Napoli “on the road” verso la Mongolia

sdr20.000 Km, un percorso unico, 3 ragazzi, l’unico aiuto concesso è il proprio istinto… questo è il MongolRally, la competizione motoristica internazionale a cui il team napoletano WalleRally, ha deciso di partecipare. Stefano Barone,  Francesco Pio Caracciolo di Melissano ed Enrico Mango saranno i piloti di questa particolarissima competizione che non prevede classifica, né premi (si parla addirittura di limiti di velocità bassissimi, da cui il simpaticissimo nome della squadra)… un’unico obiettivo: arrivare al traguardo mettendo alla prova se stessi e superando mille imprevisti. Ma WalleRally non è solo un progetto audace, in
fatti il team ruota attorno due associazioni a scopo benefico, 
 “Il meglio di te onlus” e dalla Cooperativa Sociale “Nesis”, alle quali saranno devoluti i fondi raccolti dal team. Ma non solo, lo stesso MongolRaly è completamente fondato sulla beneficenza e anche in occasione della gara tutti i proventi raccolti sono destinati a progetti senza scopo di lucro sia in ambito umanitario che ambientale!

Giovedì 5 Maggio UniNa Corse ha seguito la conferenza stampa e la presentazione della vettura che verrà consegnata ad un’artista napoletano per essere verniciata con una livrea, al momento ancora segreta, tutta napoletana. Unina Corse è fiera di essere sponsor ufficiale del Team WalleRally e sostiene la loro causa ed il loro coraggio. 

Potrete seguire le loro gesta dalla loro pagina Facebook WalleRally e chiediamo a tutti i nostri followers di aiutarli a crescere condividendo la pagina ed il progetto che porterà Napoli sulle più disparate strade di Europa e Asia ed appuntamento ai prossimi eventi targati WalleRally.dav

Lascia un commento