Come nasce una vettura, focus sulla Frame Division

ImmagineAnche quest’anno il reparto Chassis è pronto per una nuova sfida. Il nuovo progetto ha richiesto impegno, spirito di sacrificio e completa dedizione in quanto si è affrontato per la prima volta un telaio in traliccio tubolare. Nella fase preliminare si è affrontato un attento studio dei materiali papabili ed, in parallelo, è stato fatto uno studio sulle diverse geometrie utilizzabili, al fine di realizzare un gioiello della meccanica. Rigidezza torsionale elevata al minor peso possibile, questi sono stati i 2 target che ci hanno accompagnato durante l’intera progettazione. Senza ulteriori indugi cimentiamoci nel lavoro svolto. Lo scheletro portante della nuova monoposto, come prima accennato, è un traliccio tubolare i cui tubi sono disposti in modo tale da rispettare proprietà triangolari. Proprio per la Primary Structure il regolamento della Formula Sae prevede regole ferree, ma allo stesso modo dà una grande libertà, ed è proprio grazie a questa che siamo riusciti a realizzare un telaio innovativo e funzionale in ogni sua parte. Sicuri della bontà del nostro progetto abbiamo approfondito e validato le nostre idee, i nostri studi tramite il potente mezzo del calcolo strutturale. Altra nostra competenza è stata la realizzazione dell’impact attenuator fondamentale per preservare l’incolumità del pilota durante la competizione; anche per quest’ ultimo si è deciso di provarne la funzionalità tramite un’ analisi “fem”, questa volta di tipo dinamico. Anche in questo caso i risultati ci hannoImmagine dato ragione e, contenti del lavoro fin qui svolto, abbiamo rivestito lo scheletro della nostra bambina con una serie di pannelli al fine di proteggere il nostro pilota da qualsiasi oggetto contundente. In questi due ultimi componenti abbiamo dato un tocco di originalità e innovazione che fanno del nostro progetto un vero e proprio capolavoro. Attenzione, quest’ anno, il Team Unina Corse ha qualcosa da dire e non c’è da meravigliarsi se farà la voce grossa.

Powered by themekiller.com